Idea Manager per il Design innovativo : il caso DesignAustria

DesignAustria, in FiberEUse, ha utilizzato Idea Manager per raccogliere feedback da parte di esperti e potenziali clienti, su progetti di design innovativo di prodotti da realizzare con fibre composite. Le idee sono state proposte dai designer della New Design University di St. Pölten sui temi: trasporti, arredamento e vita cittadina.

Idea Manager per il design innovativo

Il settore:

Le proposte innovative dei designer sono coerenti con lo scopo del progetto FiberEUse, che copre la necessità delle attuali aziende manifatturiere di produrre componenti compositi ad alta complessità e di far fronte alle richieste del mercato di prodotti di alta qualità a prezzi competitivi.

La strategia di economia circolare basata sulla catena del valore di FiberEUse offre l’opportunità di aumentare l’efficienza produttiva e la sostenibilità economica, ambientale e sociale, producendo un significativo cambio di approccio da uno lineare ai nuovi modelli di business dell’economia circolare.

Le organizzazioni coinvolte:

Designaustria rappresenta la scena del design austriaco a livello nazionale e internazionale, occupandosi di evidenziarne i risultati; lavora sull’incremento della consapevolezza dei prodotti e dei servizi austriaci e contribuisce a rafforzare l’Austria come polo industriale. Attraverso mostre, comunicazione, pubblicazioni e relazioni pubbliche, Designaustria rafforza la consapevolezza del design nel paese e sottolinea i benefici del design nella società e nell’economia.

La New Design University St. Pölten (NDU) è stata fondata dalla Camera di commercio della Bassa Austria e dal suo Istituto di Business Development nel 2004 ed è un’università privata giovane e orientata al futuro. Come destinazione internazionale per un’educazione di qualità nei settori del design, della tecnologia e degli affari, la NDU forma pensatori creativi che promuovono il cambiamento sociale e oggi esplorano le pratiche di lavoro e di progettazione di domani. L’università attribuisce molta importanza alla combinazione della teoria con la pratica creativa.

new design university

La sfida:

In generale, i designers generano idee che possono essere testate e analizzate solo da un numero ristretto di parti interessate. È persino piuttosto difficile avere il coinvolgimento dei produttori di materiali ed il feedback dei potenziali clienti su larga scala. Le discussioni, quando accade, di solito non sono strutturate e non sono condivise per un costruttivo confronto.

La soluzione:

Attraverso Idea Manager e il progetto FiberEUse, i designers, tutti esperti di materiali, hanno avuto l’opportunità di collaborare con riciclatori e rigeneratori di materiali compositi, ricevendo suggerimenti e consigli sulle loro idee già in una fase preliminare. Un ulteriore sviluppo delle idee, dopo l’integrazione dei feedback, ha permesso la condivisione dei concetti attraverso sondaggi specifici con potenziali clienti e stakeholders. In questo modo la qualità dei feedback può essere ampliata anche all’utilizzo e alle potenziali analisi di mercato.

I benefici:

Grazie ad Idea Manager i designer possono interagire direttamente con potenziali produttori e clienti. Questo può accadere anche durante la fase di generazione delle idee, permettendo di riformulare alcuni aspetti per meglio adattarsi alla fattibilità e all’interesse atteso.

È anche possibile raggiungere più persone, compresi clienti e potenziali clienti, attraverso canali diversi, direttamente, tramite social media, blog e forum, e avere feedback incrociati grazie alla possibilità di mettere “like” e commentare idee altrui.

Il livello di feedback che può essere raccolto è variabile, dalla semplice nota “like” ai commenti generali, fino a questionari specifici e dettagliati.

Le attività di prototipazione diventano ancora più semplici, in quanto una prima incorporazione di feedback può essere preliminare alla creazione del prototipo. Ciò consente di ridurre il numero di pezzi errati come campioni e persino dei prodotti reali che non piacciono.

Idea Manager per il design innovativo
2018-05-29T12:15:07+00:00